Il pc è utile per acquistare online i beni di prima necessità e non solo

Possedere e saper utilizzare un pc è davvero molto, molto utile.

Il pc non serve solo per lavorare, per studiare o per svagarsi ma anche per effettuare acquisti e non mi riferisco solo allo shopping, se cerchi un pc adatto a queste esigenze visita il sito www.pcassemblati.eu

Se possiedi un pc ed hai una connessione puoi, facilmente, comprare qualunque cosa sul web e puoi farlo, soprattutto, quando si verificano situazioni drammatiche come quella che sta vivendo non solo l’Italia ma tutto il mondo in questo momento.

A causa del Coronavirus (Covid-19) molti esercizi commerciali hanno chiuso ma non, ovviamente, coloro che vendono beni di prima necessità come il cibo e le medicine, cioè: i supermercati e le farmacie. Molti di questi esercizi però avevano già affiancato alla propria attività uno shop online.

Molti italiani, infatti, sono già abituati a fare la spesa online perché vivendo una vita piuttosto frenetica non hanno il tempo di recarsi al supermercato per acquistare il cibo ed i prodotti di prima necessità.

Attualmente è diventata una necessità fare gli acquisti online, così le attività che già avevano un e-commerce sono state subito pronte a fornire il proprio servizio di spedizione a chi non può uscire da casa perché rientra nelle categorie a rischio.

Per effettuare la spesa o acquistare delle medicine online basta utilizzare un pc, sia un pc portatile che un computer fisso, ed una connessione internet, così da potersi connettere ed andare sul sito sul quale si vogliono fare gli acquisti.

È davvero utile poter fare la spesa tramite il pc e comodamente stando in casa, soprattutto perché ci viene direttamente recapitata presso la nostra abitazione. 

Questa tipologia di servizio è utilissimo per chi in questo momento è a casa e non può muoversi, ma anche per chi lavora tutto il giorno e non riesce ad andare al supermercato o in farmacia, è utilissimo anche per chi non può portare pesi come le casse d’acqua. 

È importante che i supermercati e le farmacie abbiano un e-commerce non solo perché si possono, purtroppo, verificare eventi che portano le persone a non poter effettuare acquisti nei negozi fisici, ma anche perché bisogna dare sempre la possibilità ad utenti e clienti di poter acquistare i beni primari online.

La possibilità di comprare online, sui vari e-commerce, tutto quello che ci serve è un servizio indispensabile, anche quando non si verificano situazioni di emergenza.

È davvero molto comodo utilizzare questi servizi così da evitare lunghe ed immense file all’interno dei supermercati, evitare di perdere tempo per cercare un parcheggio nei pressi del negozio presso cui si devono effettuare gli acquisti, evitare di portare buste piene di roba o molto pesanti o, addirittura, casse d’acqua.

Se hai la possibilità acquista un pc, così potrai fare da casa sia la spesa di beni di prima necessità che di qualunque altra tipologia di prodotti.

Lo spumante italiano per il brindisi di Capodanno

Durante le feste natalizie e in vista del cenone di Capodanno i brindisi sono d’obbligo, e allora si fa spazio, come ogni anno, un dubbio quasi amletico: brindare al nuovo anno con lo Champagne o lo Spumante italiano? Questa volta per noi a prevalere è lo Spumante italiano che non delude mai, inoltre, le nostre bollicine non hanno nulla da invidiare a quelle dei cugini d’oltralpe per qualità e varietà. Quando si sceglie lo Spumante italiano ci sono delle regole da rispettare: mai abbinare uno spumante secco con i dolci perchè il suo gusto diventa sgradevole e metallico, e se volete brindare a fine pasto con uno spumante, magari accompagnato ad un dolce, ricordate di optare sempre per uno spumante dolce come il Moscato, clicca qui per saperne di più.

Ma al di là degli abbinamenti ecco alcuni spumanti italiani da stappare durante il brindisi di Capodanno.

1.Trento Doc, Giulio Ferrari Riserva Del Fondatore Extra Brut. Uno spumante che è cresciuto molto negli ultimi anni e che è stabilmente presente nelle classifiche dei migliori spumanti italiani. Si tratta di uno vino dal colore giallo brillante con riflessi dorati, il gusto invece apre le porte a note quasi cremose e vellutate che ricordano il gusto della frutta esotica. Uno spumante che si contraddistingue per eleganza e freschezza. 

2.Alto Adige doc spumante brut Praeclarus, uno spumante metodo classico, prodotto con le uve dei vigneti collocati più in alto della Cantina San Paolo, in Alto adige. La cantina che produce questo spumante negli ultimi anni si è molto rinnovata, producendo così uno degli spumanti di eccezzione del territorio italiano. Dal colore giallo paglierino e dal gusto elegante ed equilibrato. Essendo uno spumante secco, come abbiamo detto sopra, va accompagnato a piatti di pesce, crostacei e carne bianche ideale per chi non vuole aspettare il fine pasto per assaporare qualche bollicina.

3. Daunia Igp, Riserva Nobile Brut 2014, prodotto nella cantina D’Araprì vicino Foggia,dove sono prodotti alcuni tra i migliori spumanti d’Italia come questo Daunia Igp; sfatando il mito che al Sud non fosse possibile produrre un ottimo spumante con metodo classico. Questa bottiglia si presenta con un colore giallo luminoso e dorato, profumi avvolgenti che ricordano quelli dei dolci semplici e dei biscotti della nonna. Mentre al gusto questo vino appare fresco, vivace, pieno e voluminoso. Anche questo spumante come il precedente si sposa meglio con i piatti salati che con i dolci, anche in questo caso sono da preferire per l’abbinamento: pesce crudo, molluschi, crostacei e carni bianche.

La biancheria da letto e la biancheria da bagno: tutto ciò di cui hai bisogno se vivi da solo o stai per sposarti.

Di cosa si ha necessità quando si va a vivere da soli?

Che tu stia per sposarti o abbia deciso di andare a vivere da sola/o hai bisogno, certamente, della biancheria: sia da letto che per il bagno.

Ovviamente, se sei in procinto di sposarti, che tua sia la futura sposa o il futuro sposo, devi acquistare della biancheria nuova e bella allo stesso tempo. Acquista qui la biancheria per la tua casa.

Nella categoria della biancheria da letto rientrano:

  • Copriletto
  • Trapunte
  • Copripiumino
  • Lenzuola
  • Trapuntino
  • Coperte
  • Piumini da letto
  • Scaldasonno
  • Cuscini

Nella categoria della biancheria da bagno rientrano:

  • Completi da bagno
  • Accappatoi
  • Asciugamano
  • Telo doccia
  • Tappeti bagno
  • Pareo doccia

La lista della biancheria necessaria potrebbe sembrare lunga, ma in realtà non è così.

Esaminando i prodotti facenti parte delle due categorie, si capisce quanto siano tutti necessari.

Ad esempio, esaminando i prodotti della categoria “biancheria da letto”: il copriletto è importante perché dà armonia ed arreda la camera da letto; la trapunta è necessaria per dormire al caldo durante l’inverno; il copripiumino è davvero un accessorio utile perché protegge la trapunta, in quando coprendola evita che essa possa sporcarsi; le lenzuola, ovviamente, sono necessarie e bisogna averne almeno tre completi così da poterle cambiare con la giusta frequenza; il trapuntino ti permette di affrontare bene le stagioni come l’autunno o la primavera; le coperte, di qualsiasi materiale esse siano, possono essere utilizzate sia per il letto che quando ci si mette comodi sul divano ma ci si vuole coprire e stare al caldo; i piumini da letto sono caldissimi ma leggeri; lo scaldasonno è davvero utile in quanto è una coperta che si riscalda grazie all’utilizzo di una presa che si collega alla corrente elettrica, così da rendere piacevole il momento in cui si va a dormire; infine i cuscini che, ovviamente, sono necessari ed è importante sceglierli tenendo sempre conto delle nostre esigenze fisiche, perché riposare bene è fondamentale.

Della categoria “biancheria da bagno” fanno parte: i completi da bagno che riuniscono più pezzi insieme (questa è sempre un’ottima idea regalo!); gli accappatoi e le asciugamano non possono mai mancare, anzi di questi ogni persona dovrebbe possederne almeno due, così da poterli cambiare almeno una volta a settimana; sono necessari anche i tappeti all’interno del bagno, perché danno calore e raccolgono gli schizzi d’acqua provenienti dalle varie componenti del bagno; per chi invece dovesse trovare “poco pratico” l’accappatoio, può scegliere tra telo doccia o pareo doccia. 

L’elenco delle componenti della biancheria, da letto e da bagno, può sembrare corposo ma, per vivere al meglio la nostra casa, molti di questi prodotti non possono assolutamente mancare.

Sullo shop online di Pescatore puoi trovare tantissimi articoli dedicati sia alla biancheria da letto che alla biancheria da bagno. Inoltre, abbiamo anche tanti prodotti sia per il “Corredo sposa” che per il “Corredo sposo”.

Le migliori App per conoscere e abbinare il vino

Quante cose oggi possiamo fare con in mano un telefono?! Non c’è informazione che non può essere raggiunta con qualche click, con qualche ricerca o con una delle tante applicazioni che semplificano molti aspetti la vita di tutti i giorni: come quelle che ci permettono di poter prenotare il nostro turno negli uffici senza muoverci da casa.

Anche il mondo del vino è stato interessato dallo sviluppo di app, che tu sia un esperto, un appassionato o un semplice simpatizzante del settore non puoi non esserti reso conto delle molte applicazioni che si sono sviluppate anche in questo campo.

Ad oggi, quindi, sono sempre più numerose le applicazioni nel mondo vino che prolificano con grande successo, scaricabili gratuitamente sui nostri smartphone e tablets e che ci aiutano a scegliere e acquistare la bottiglia che desideriamo, permettendoci di conoscerlo sempre meglio e più a fondo.

Come abbiamo detto molte sono le app nuove, nata da poco e con grande successo, ognuna adatta ad un tipo di appassionato tecnologico di vino e alla sua esigenza. Eccone alcune app che potrebbero fare al caso tuo:

Plonk

Plonk è un’applicazione di vino dall’interfaccia molto intuitiva, semplice e lineare.  Un’app di scoperta del vino facile da usare, ideale per gli appassionati alle prime armi, permettendo a tutti di avvicinarsi al mondo del vino, anche chi non è un esperto di app e tecnologia. Plonk permette di conoscere le proprietà di diversi vigneti e delle bottiglie di vino in queste prodotti. Attraverso una guida semplice ti guida alla pronuncia, agli abbinamenti gastronomici e alla conoscenza di curiosità relative al vino che stai scegliendo.

Wine Searcher

È l’enciclopedia del vino da portare sempre con te. Basta fare una foto dell’etichetta del vino che vuoi conoscere e quest’app la scansiona ridandoti tutte le informazioni utili, il meccanismo funziona anche inserendo semplicemente il nome del vino. In questo semplice modo potrai conoscere tutto relativamente a quella bottiglia: prezzo, punteggio, cantina, tipi di uva e abbinamenti. Inoltre, non è un’app rilegata solo al mondo web perché ti permette di conoscere e cercare il rivenditore della bottiglia di vino che desideri più vicino a te, permettendoti di andare e acquistarla a colpo sicuro.

Delectable wine

Anche questa app permette con una semplice foto di andare a ricercare il vino da te scelto in un vasto database, consentendoti di conoscerne tutte le caratteristiche, leggere le recessioni degli altri bevitori, aggiungere tu stesso delle note e inoltre puoi seguire i profili degli altri utenti. In aggiunta questa app in base alle tue preferenze impara a conoscere i tuoi gusti proponendoti vini che si adattano alle tue esigenze e richieste.

Vivino

È una delle più famose e popolari app per il mondo del vino. Permette con una foto dell’etichetta della bottiglia di conoscerne in poco tempo prezzo, caratteristiche, abbinamenti e recensioni. Ma la vera singolarità di questa app è che ti permette di conoscere il rivenditore di quel vino, mettervi in contatto e procedere all’acquisto direttamente dall’app.

Wine World

World Wine è l’app giusta per chi ama il vino e vuole saperne di più. Permette di avere informazioni su vini di 17 paesi con 999 regioni vinicole e include informazioni generali su ciascun paese con relative mappe per le cantine presenti sul territorio. Inoltre attuando la tua posizione ti mostrerà la mappa delle cantine ed enoteche più vicine a te.

Capri una perla nel mediterraneo

Un’isola fra le più affascinanti nel mondo, una vera perla del Mediterraneo è Capri, un piccolo paradiso nel cuore del Golfo di Napoli e il Mar Tirreno, raggiungibile facilmente grazie agli aliscafi e ai traghetti che partono ogni giorno dai porti di Sorrento e Napoli, che consentono di organizzare gite per visitarla.

Simbolo di eleganza e fascino da sempre, l’isola di Capri offre incredibili bellezze naturali, storiche e artistiche.

I Faraglioni costituiscono una delle principali attrazioni di Capri. Le tre grandi scogliere rocciose che si trovano nel mare, non lontano dall’isola, sono uno spettacolo da non perdere e ammirare. Il Faraglione più alto arriva fino a 109 metri e rappresenta l’habitat naturale di un particolare rettile: la lucertola blu.

La Grotta Azzurra è uno spettacolo unico, un simbolo che quando si visita Capri non si deve perdere. Prende il nome dal colore blu che le sue acque riescono a conferire, un effetto che l’apertura della grotta, parzialmente immersa nel mare, regala ai turisti.

Osserva la bellezza naturale dell’isola salendo sul Monte Solaro, la vetta più alta dell’isola. Un luogo incantevole da visitare per i turisti che amano la natura. Dalla sua sommità si possono ammirare gli splendidi paesaggi naturali del Golfo e ammirare le varie specie di animali e piante che popolano una incredibile fauna e flora. Sono visibili anche i resti del castello di Barbarossa e l’Eremo di Santa Maria in Cetrella.

Durante la tua visita a Capri, ti suggeriamo di visitare la villa più imponente dell’isola. Villa Jovis è stata costruita in epoca romana dall’imperatore Tiberio, è situata sull’omonimo monte, noto anche come “Salto di Tiberio”, che è il precipizio sul mare dove, come raccontano le leggende, l’imperatore uccideva i suoi schiavi. La storia la descrive come un’incredibile opera in cui l’imperatore trascorse 12 anni della sua vita, amministrando l’intero impero dall’isola blu. Dalle varie zone della villa è possibile ammirare il panorama della città di Napoli, Procida e Ischia, la Penisola Sorrentina e le altre isole a nord di Capri. Potrai bere il caffè fra i buoni al mondo e assaporare i piatti tipici di pesce fresco, oltre all’ottima cucina napoletana.

Cosa serve ad una squadra forte come il Napoli

Il Napoli è una squadra che sta viaggiando ad un’ottima media punti, clicca qui per avere info sul calcio Napoli, basta tener presente il fatto che prima della sconfitta contro il Liverpool in Champions League, non perdeva una partita dal 29 settembre, contro la Juventus di CR7 in campionato.

Per quanto riguarda l’Europa invece, è stata proprio l’ultima partita a proibire al Napoli di entrare nelle 16 grandi d’Europa, infatti il terzo posto finale degli azzurri ha ottenuto un ottimo piazzamento con una sola sconfitta (quella contro il Liverpool), due vittorie e 3 pareggi. Di certo nulla di nuovo, si pensi che qualche anno fa i partenopei non si qualificarono agli ottavi di Champions con ben 12 punti. Ma allora cosa c’è che non funziona? Che cosa serve a una squadra forte come il Napoli?

I tifosi in città direbbero la “ciorta” ossia la fortuna, che di sicuro è mancata alla truppa di Ancellotti nella partita decisiva contro il Liverpool. Ma soprattutto quello che serve sono semplicemente poche pedine ma buone, una ogni reparto, per allargare la panchina e permettersi di lottare in campionato, in Europa League e in Coppa Italia. Anche il portiere potrebbe essere una prerogativa della società, gli azzurri nelle ultime 10 partite tra campionato e Champions hanno subito 9 reti, quasi una a partita, ma lo score è favorevole con le se 5 vittorie, 4 pareggi e 1 sconfitta.

Insomma, se i partenopei vogliono affrontare il campionato con serenità ed essere vittoriosi in Europa League, la prima cosa da fare è aggiungere una pedina di qualità in ogni reparto e continuare il lavoro che Ancellotti sta svolgendo molto bene, infatti il tecnico ha svolto un importante turn over, schierando in campo tutta la rosa, con buoni risultati. Tornare a vincere è possibile, ma bisogna giocare bene le carte durante il mercato di riparazione e investire di più sull’incredibile lavoro fatto da Sarri e continuato da Ancellotti.

Il Napoli è una squadra forte e mai come in questo momento ha bisogno di ulteriori innesti in tutti i reparti, soprattutto deve blindare campioni come Ounas, Zielinski, Hysaj, Callejon, Allan, Milik e Mertens e non sfruttare male la sessione invernale di calcio mercato. Facendo due o tre innesti di livello, il Napoli potrà far sentire la sua voce tra le più grandi d’Europa e insidiare la Juventus anche in campionato.

Mercatini natalizi, respira l’aria di festa

L’Italia vanta una grande tradizione per i Mercatini di Natale. I più famosi vengono allestiti ogni anno nelle città del Nord ma non mancano eventi di straordinario interesse anche nelle regioni centro-meridionali. A seguire i 5 luoghi da vedere assolutamente in Italia dove si organizzano caratteristici mercatini natalizi.

Mercatini di Natale a Bolzano

La città principale dei Mercatini di Natale nel nostro Paese è Bolzano. Il centro più importante dell’Alto Adige vanta la più antica tradizione dei mercatini natalizi in Italia. Piazza Walther ospita ogni anno dalla fine del mese di novembre fino alla prima settimana di gennaio gli inimitabili Mercatini di Bolzano, dove i protagonisti sono le luci, le caratteristiche casette in legno e la tradizione enogastronomica altoatesina, fra cui si può annoverare lo strudel, le frittelle di mele e il vin brulé.

Mercatini di Natale a Vipiteno

La città di Vipiteno ospita i Mercatini di Natale più famosi del Sudtirol, dietro soltanto agli inarrivabili Mercatini di Bolzano. Esplorare la città medievale di Vipiteno durante l’Avvento è un’esperienza imperdibile per chi ama viaggiare ed emozionarsi passo dopo passo lungo un percorso dove la storia flirta con i sapori e i colori del Natale.

Mercatini di Natale a Rovereto

I Mercatini di Natale a Rovereto sono un’istituzione del Trentino. Il centro storico della città in provincia di Trento ospita le bancarelle in legno e i suoi artisti, che accolgono i turisti. Migliaia di visitatori ogni anno raggiungono la città trentina per immergersi nell’atmosfera del Natale dei Popoli, l’altro nome con cui viene identificato il Natale a Rovereto.

Mercatini di Natale a Firenze

Lasciando il Trentino Alto Adige, l’Italia dei Mercatini di Natale viaggia verso il cuore di Firenze, Piazza Santa Croce, dove durante tutto il mese di dicembre i turisti vengono catturati dal fascino delle insolite casette di legno. Per tutti gli amanti dei dolci, un luogo da non perdere a Firenze è la stazione Leopolda, dove viene allestito il villaggio del cioccolato.

Mercatini di Natale a Napoli

Anche Napoli ha i suoi Mercatini di Natale. I visitatori della città partenopea in occasione delle festività natalizie vengono travolti dalla bellezza eterna del presepe napoletano, allestito nei pressi di Spaccanapoli, con i mercatini di Via San Gregorio Armeno pronti a regalare emozioni uniche.

Paola Forti moda e stile femminile

Il brand Paola Forti vi permette di acquistare dei capi d’abbigliamento di stile che sono stati appositamente creati per valorizzare il vostro look e che si adattano per ogni tipo di stile, sia classico che maggiormente elaborato.

Paola Forti e la qualità dei capi d’abbigliamento

La nuova collezione dei capi d’abbigliamento del brand Paola Forti si contraddistinguono per diverse caratteristiche, tra le quali spicca naturalmente la qualità dei tessuti.
Questi sono il perfetto mix tra colorazioni, resistenza e soprattutto elasticità: si tratta quindi di capi d’abbigliamento che sono piacevoli da indossare e che riescono a essere maggiormente apprezzati proprio grazie a questo tipo di caratteristica, in grado di rendere unico ogni singolo indumento del brand Paola Forti.
Inoltre lo stile non viene mai a mancare: seppur si tratti di semplici maglie o giacche, queste riescono ad avere quello stile unico in grado di rispondere, in modo adeguato, a tutte le proprie esigenze, offrendo quindi l’occasione di avere un look privo di ogni tipo di difetto.

Il brand Paola Forti e lo stile dei capi d’abbigliamento

Altro particolare dettaglio che riesce a garantire la sicurezza di avere un look vincente è rappresentato dalla tonalità e da altre caratteristiche che sono presenti in questi indumenti.
Occorre sottolineare come, in prevalenza, siano le tonalità scure a essere le vere protagoniste, specialmente per quanto riguarda maglie e pantaloni, col nero che prevale rispetto alle altre.
Questo particolare, però, non preclude la presenza di altri capi d’abbigliamento caratterizzati da colori maggiormente accesi, in particolar modo celeste, giallo e rosso, che ricordano il periodo autunnale, specialmente gli ultimi due colori, i quali riescono ad adattarsi perfettamente al periodo dell’anno della nuova collezione.
Fantasie floreali, ma anche astratte, accompagnano infine le diverse maglie mentre le giacche tendono a essere in tinta unita.

Questo brand è quindi una scelta ideale se volete avere l’occasione di dimostrarvi eleganti per ogni tipo di evento.

Come scegliere una telecamera wi fi

Quando ci troviamo di fronte alla scelta di un buon impianto di sicurezza è bene scegliere un sistema dotato di telecamere di sorveglianza che siano dotate della tecnologia wireless.

Ci sono diverse tipologie di telecamere di sorveglianza: da esterno e da interno, ecco alcuni consigli nel nostro articolo di come scegliere la migliore telecamera wi fi.
Scegliere la tipologia giusta della telecamera di sorveglianza è molto importante perché da questa dipenderà la nostra sicurezza. In primo luogo dobbiamo considerare qual è il punto dove sarà istallata. Ci sono infatti modelli che hanno un sistema di movimento a 360 gradi e che ci permetterà di controllare tutta la zona.
Dobbiamo inoltre valutare se andremo ad istallare la telecamera all’esterno o all’interno. In commercio, infatti, esistono prodotti adatti a sopportare le intemperie e che sono resistenti all’acqua e alle temperature estreme. Gli apparecchi che invece rimangono all’interno delle mura domestiche in genere non sono impermeabili e non sopportano temperature eccessive.
Dovremo inoltre valutare la metodologia di fissaggio. Quelle esterne in genere sono dotati di una staffa per essere fissati a muro, le telecamere da interno, invece, possono essere appoggiate su una superficie piana. In genere è preferibile una telecamera dotata di tecnologia wireless che ci permetterà di evitare l’utilizzo di cavi elettrici.

Funzioni delle telecamere di sorveglianza wireless

Per scegliere lo strumento che si adatti meglio alle nostre necessità dobbiamo verificare quali sono le caratteristiche di ognuno. Esistono in commercio telecamere in grado di salvare i filmati in uno spazio apposito di un server remoto o su PC. I prodotti più evoluti hanno inoltre diverse applicazioni smart che consentono di effettuare diverse operazioni di attivazione, disattivazione e così via anche a distanza.
In base alle nostre esigenze abbiamo la possibilità di scegliere telecamere che siano in grado di attivarsi da sole, dopo che le abbiamo programmate sulla base dei nostri orari. Alcune telecamere hanno inoltre la possibilità di allertarci in diverse maniere: tramite email, che in genere è la metodologia prevista dalla gran parte dei modelli, ma anche attraverso notifiche push, ossia tramite messaggio nello smartphone.
L’ultimo fattore che va considerato è infine rappresentato dalla qualità di ripresa. Questa può essere influenzata dalla risoluzione, quella migliore è Full HD di 1920 x 1080 p, dalla luminosità che può essere inficiata, soprattutto nelle telecamere da esterno, dalla luce naturale, dall’angolo della visuale e dagli infrarossi che permettono di registrare video anche in assenza di luce.

Bici e ricambi online a prezzi convenienti

Il pregio del ciclismo e della bici in generale è quello di essere uno degli sport più adatti a tutti. Risponde praticamente a tutte le richieste possibili, che vanno dall’agonismo all’amatoriale, dall’aerobico all’anaerobico, dal costoso all’economico, dalla passeggiata in solitaria al ritrovo di gruppo.
Pochi sono gli sport così versatili ed in grado di dare un’offerta così ad ampio spettro.
Il web non vuole essere da meno, e se cerchi qualcosa sul ciclismo, o sulla tua bici, o se cerchi proprio una bici, è veramente facilissimo trovare quello che vuoi.
Sono veramente tanti i siti che rispondono all’esigenza, dai più comuni, vari e vasti come alcune piattaforme famose, dove tra nuovo ed usato c’è veramente da sbizzarrirsi, ai più specifici del settore, fra i quali possiamo annoverare nomi celebri, che vendono anche online oltre che nei loro numerosi stores dislocati in tutto il territorio nazionale, per saperne di più visita il sito www.ilovebike.it.


Non è necessario scendere molto nel particolare, oramai lo shopping online spopola e viene usato un pò da tutti, pertanto non c’è da stupirsi che gli acquisti online coinvolgano anche il mondo del ciclismo. Il ciclismo come una miriade di altri settori è trattato su numerosi siti internet.
Si risparmia praticamente su tutto, dai copertoni ai seggiolini, dai ricambi all’abbigliamento, dipende molto anche dal budget che vogliamo investire e cosa cerchiamo di preciso.
Se andiamo su un negozio di una marca specifica è più facile avere una vasta scelta ed uno sconto non proprio dei migliori (ma pur sempre uno sconto), se invece cerchiamo di acquistare qualcosa su portali generici potremmo avere a che fare con qualche affare notevole.
Questi siti peraltro molto famosi, sono dedicati ai professionisti quanto ai privati che si liberano di oggetti inutilizzati allo scopo di monetizzare. Può capitare che qualcono si compri una costosa bicicletta con lo scopo di iscriversi ad un gruppo di amatori, per poi dovervi rinunciare per svariati motivi quali il lavoro.
E’ chiaro che se il lavoro, si fa per dire, comportasse un repentino trasferimento, la bicicletta nuova, seppur costosa, finirebbe per diventare non solo un acquisto inutile, ma un acquisto ingombrante e fastidioso. In poche parole questa bici verrebbe svenduta e sarebbe per il fortunato acquirente un vero affare.
Tantissime sono le opportunità che offre il web, c’è veramente da perdersi, ed in alcuni casi il rischio è di rimanere imbrigliati da un eccessivo numero di opportunità, ma per chi deve rinnovare la propria passione, la certezza è che non sia un grande problema.